Sono entrata nella redazione di Elle quando ero ancora una studentessa universitaria e da allora è sempre stato il mio giornale. 
 

Fin dall'inizio ho seguito la Pagina dei Libri, che consiglia romanzi alle lettrici, e la sezione Storia di donne, che racconta figure dal destino eccezionale.

Dal 2010 coordino il Gran Premio delle Lettrici di Elleche grazie alla sua formula molto originale basata su giurie anonime si è già segnalato come una novità assoluta per l'editoria e il pubblico italiano.